Lungo la sabbia e l'acqua dell'Adriatico, per il mosaico di terre in collina, verso la magia di pietra dei Sibillini, nel cuore antico dei paesi con le audioguide Travelcast Piceno
Home arrow gli appuntamenti arrow L'autunno raffinato dell'Ascoli Piceno Festival
L'autunno raffinato dell'Ascoli Piceno Festival Stampa E-mail
Scritto da Cristina Petrelli   
Ultimo aggiornamento ( giovedì 25 settembre 2008 )
 
Proseguono gli appuntamenti organizzati dall'Associazione Ascoli Piceno Festival, sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con Regione Marche, Provincia Ascoli Piceno, Comune Ascoli Piceno, Fondazione Carisap e Industrie Plastiche Fainplast.
Dall'11 settembre al 6 ottobre 2008 si svolge la 12° edizione di "Settembre in Musica", evento articolato in una serie di "Concerti Serali" e numerose altre iniziative messe a sistema, dai "Percorsi Piceni" a "La musica di Gaia", dalle "Note in Cantina" all'"Aperitivo in Musica" fino a "La Musica Solidale", "La Musica nella Scuola" e "Buongiorno, Caffè Meletti".Concerto Ascoli Piceno FestivalDurante la settimana in corso sono previsti due appuntamenti nell'ambito dell'Ascoli Piceno Festival Italia: lunedì 22 settembre nella chiesa di San Francesco ad Arcevia (AN) e martedì 23 settembre nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Martinsicuro (TE). Nella Sala della Vittoria della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno, mercoledì 24 e sabato 27 settembre si terranno i concerti "Clarinetwork II" e "Clarinetwork III". Alle "Musiche Barocche" è dedicato il concerto nel Duomo di Sant'Emidio giovedì 25 settembre e venerdì 26 settembre nella Sala della Vittoria, Pinacoteca Civica, si terrà "Una vita per la musica" con l'assegnazione del Riconoscimento Fainplast APF a Helene Joseph-Weil. A Villa Cicchi, domenica 28 settembre, Robert Kowalski, Rumen Cvetkov e Jelena Ocic-Flaksman si esibiranno ne "Le Variazioni Goldberg", Goldberg-Variationen trascritte per trio d'archi, di J. S. Bach (1685-1750).
Organizzati da Maria Gioia Sforza per l'Ascoli Piceno Festival, in collaborazione con l'Associazione Italia Nostra, gli "Un artista, un monumento" dei "Percorsi Piceni" hanno in questa settimana il loro momento conclusivo: lunedì 22 settembre, nella chiesa di San Rocco ad Acquaviva Picena e sabato 27 settembre, nella chiesa del San Salvatore di Cerreto di Venarotta, Jonathan Flaksman si esibirà nei brani per violoncello solo; martedì 23 settembre, nella chiesa dei Santi Vincenzo ed Anastasio ad Ascoli Piceno e giovedì 25 settembre, nella Piazzetta Belvedere di Spinetoli, duo d'archi con lettura di canti della Divina Commedia, voce recitante: Giovanni Ercolani.
Concerto Ascoli Piceno FestivalPeculiarità del Festival, la cui storia ha inizio nel 1996, è quella di coinvolgere famosi musicisti non solo italiani, abbinando la musica di qualità a location d'eccezione. L'accurata selezione dei brani e degli interpreti si unisce alla suggestione dei luoghi scelti per i concerti. Chiese e monumenti della città di Ascoli, ma anche della provincia e dell'intera Regione e non solo, perché il Festival porta la musica al di fuori dei luoghi canonici, conducendola in nobili ed antiche ville private, gallerie d'arte contemporanea, cave di pietra e perfino nel Cimitero dei Partigiani ad Umito di Acquasanta. Uno spirito che anima anche l'"Aperitivo in Musica", con gli appuntamenti di domenica 28 settembre a Villa Seghetti Panichi di Castel di Lama e di mercoledì 1 ottobre all'Agriturismo "Il Chierico" di Offida, e "La Musica Solidale" in programma per mercoledì 24 settembre al Villaggio Santa Marta di Ascoli Piceno. Il Festival prosegue con i "Concerti Serali":
lunedì 29 settembre "da Sarasate a Shostakovich" all'Auditorium Fondazione Carisap di Ascoli Piceno;
martedì 30 settembre "Les Variétès au Meletti" al Caffè Meletti di Ascoli Piceno;
venerd' 3 ottobre "Concerto per il Convegno Nazionale dell'Associazione Medici Cattolici" al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno;Concerto Ascoli Piceno Festival
sabato 4 ottobre "La Musica da Camera italiana tra '800 e '900" in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche "Giovanni Tebaldini" di Ascoli Piceno e la Sezione musicale della Biblioteca Palatina di Parma annessa al Conservatorio "Arrigo Boito"; nell'ambito dell'Ascoli Piceno Festival Italia mercoledì 1 ottobre si terrà un concerto alla Sala Convegni della Basilica di San Michele a Monte Sant'Angelo (FG).
A conclusione del Festival si svolge a Villa Picena, a Colli del Tronto, la "Cena di Chiusura del Festival" domenica 5 ottobre e all'Auditorium Fondazione Carisap, lunedì 6 ottobre, è in programma il "Recital del pianista Pierluigi Camicia".

Per informazioni
Tel. e Fax 0736.252982/0736.42383
cellulare 333.8906597
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
www.ascolipicenofestival.com
Dig it Salva su Salvasiti.com Riporta questo articolo sul tuo sito Aggiungi a lista preferiti

Commenti utenti (0) File RSS dei commenti
Lingua commenti: English (0), Italian (0)

Nessun commento postato

Aggiungi il tuo commento



mXcomment 1.0.6 DIGO -  © 2007-2011 - visualclinic.fr - Licenza Creative Commons
Distribuito da FIUH.it - Alcuni diritti riservati
 
Free Joomla Templates